Condividi questa news su:

Just_Knock_1Come promuovere le idee di business direttamente alle aziende, attraverso una piattaforma online che ti permette di bussare alle porte dei referenti aziendali, senza perdersi in un labirinto di “conoscenze”, burocrazie e segretarie che dicono: “Invii pure una mail alla casella generica info@TantoNonTiRiponderàNessuno.it“?

La soluzione di questo problema è arrivata tra i banchi del Politecnico di Milano (POLI.design), a due compagne di Master in Brand Communication: Marianna Poletti (25 anni) e Arianna Marin (28 anni), Co-founder di Just Knock!

Marianna racconta alla community degli ex studenti del Politecnico di Milano la loro avventura:

“Arianna Marin ed io siamo ex studentesse del Master in Brand Communication del Poli ed è stato proprio sui banchi del Master che ci siamo conosciute, dando vita 3 anni fa al nostro progetto Just Knock. La nostra piattaforma permettere ai giovani di inviare le proprie idee direttamente alle aziende che amano, con l’obiettivo di mostrare il proprio talento e ottenere belle opportunità di carriera.

 

Proponiamo un nuovo modo di trovare lavoro, dove ad essere valutate sono le idee e non i curriculum.

Siamo un team molto eterogeneo e integriamo bene le capacità di ciascuno. Io mi occupo della parte commerciale (relazione con le aziende) e di sviluppo prodotto, Arianna è invece dedicata alle strategie di comunicazione e all’acquisizione di utenti, infine Luigi, Bocconiano, si occupa della strategia di business. Questi in linea di massima sono i ruoli che ci siamo divisi, ovviamente però, essendo una startup, tutti ci occupiamo un po’ di tutto, aiutandoci a vicenda.
Arianna è venuta a Milano da Città del Messico dove ha deciso di fare il Master in Brand Comunication e, poi, di fermarsi definitivamente per continuare a sviluppare il nostro Just Knock. Luigi, invece, si è avvicinato a Just Knock tramite conoscenze condivise, e ha finito per innamorarsi del progetto come noi.

Quando e a chi è arrivata l’intuizione della vostra startup?
L’idea nasce da un bisogno concreto. Tanti progetti di esami realizzati, ma nessun modo per poterli poi proporre alle aziende, sempre distanti ai loro vertici. E’ così che io e Arianna abbiamo dato vita a Just Knock per rispondere all’esigenza di avere un mezzo attraverso cui poter mettere in mostra il talento inviando le proprie idee in modo rapido e tutelato. Una start-up che ha nel nome il suo oggetto: bussare alla porta delle aziende per proporre qualcosa che possa interessare.

Qual è il fattore innovativo del vostro progetto?
Il modello propone il talento come elemento di assoluta centralità del proprio sistema. Iscrivendosi gratuitamente su Just Knock, il giovane può caricare ed inviare idee e progetti di qualsiasi natura, (ad es. prodotto, strategia, digital, comunicazione…), direttamente alle aziende associate in modo rapido e tutelato. Il sistema garantisce infatti all’utente la tutela automatica della proprietà intellettuale delle idee caricate, trasformandole così nella migliore merce di scambio: una bella idea in cambio di una bella opportunità. Valutare un candidato attraverso lo screening del suo CV, significa limitarne il potenziale a numeri ed esperienze scritte. Con Just Knock ad essere valutate saranno le idee, permettendo così al giovane candidato di dimostrare da subito proattività, affinità aziendale e capacità progettuale.

Come iniziare a concretizzare l’idea di Just Knock
Come sempre cominciare è la parte più difficile, il momento in cui paradossalmente devi crederci più di tutti. Quando inizi con solo un’idea su un foglio e racconti con entusiasmo che diventerà un bellissimo progetto, molti ti guardano pensando “non ce la farà mai” e quelli a cui chiedi supporto ti dicono “Chi ci ha già creduto prima di me?”. Questo loop diventa un cane che si morde la coda. Inoltre se proponi ai tuoi clienti qualcosa di totalmente innovativo è normale trovare una iniziale diffidenza. Per fortuna non tutti ti rispondono così e prima o poi arrivano le persone giuste e le cose iniziano ad ingranare.

Tutte le più grandi aziende sono partite da un’idea scarabocchiata su un foglio e credo che nessun Founder di queste abbia mai avuto neanche per un istante la certezza che un giorno sarebbero diventati Zuckerberg, Jobs o Bezos. Semplicemente ci hanno creduto, anche (e soprattutto!) nei momenti in cui tutto e tutti sembravano consigliargli di abbandonare l’impresa.
Così abbiamo provato e proviamo ogni giorno a rendere sempre più reale e grande il progetto.

Coraggio, carattere e un po’ di sana follia. Questo è il nostro mantra quotidiano.

Just_Knock_2

Quando abbiamo capito “Ce la possiamo fare!”
La prima conferma è arrivata con la vincita del Bando della Regione Lombardia per le startup innovative, poi sicuramente la presa di consapevolezza maggiore è arrivata quando hanno iniziato ad aderire e credere nella visione di Just Knock diverse importanti aziende leader del loro settore (come Adidas, Reebok, Valsoia, Alessi, Artsana con i brand Chicco, Lycia, Pic e Control, Monviso, Poliform e Boffi), li abbiamo capito che la visione da noi proposta in questo momento storico poteva davvero essere vincente. Ma ci piace pensare al nostro prodotto in una fase di Beta perenne, questo ci permette di guardare sempre un passo più in là e di essere pronti al cambiamento.

Next step! Nuove sfide.
La prossima sfida è quella di esportare questo modello anche fuori dall’Italia perché Just Knock possa diventare una porta, non solo tra i giovani e le aziende, ma anche tra i diversi paesi.

All’interno della community ci piacerebbe trovare un ex studente che ci aiuti a promuovere e a far conoscere questa opportunità agli studenti e stiamo pensando anche ad una figura informatica che curi la piattaforma e ci aiuti a sviluppare l’App che abbiamo in mente di lanciare entro fine anno.
Il Politecnico è stato per noi altamente formativo perché ci ha permesso di passare dalla teoria alla pratica, dandoci i mezzi e le capacità per partire con la nostra impresa.

pulsante_contatta_alumna

riga

SOPRI TUTTE LE ALTRE STORIE RACCONTATE DAI LAUREATI POLIMI

Se credi che raccontare la propria storia e i propri progetti sia, tra i BENEFIT a disposizione degli Alumni, un’importante opportunità di promozione, collaborazione e condivisione di esperienze, SOSTIENI ALUMNIPOLIMI con una donazione!