Condividi questa news su:

userImageElena Peruzzo, Laurea al Politecnico di Milano in Design degli Interni nel 2005, racconta alla Community la sua storia davvero controcorrente.
Una dimostrazione su come sia possibile trovare la propria strada professionale seguendo il cuore, spezzando paradigmi e, importantissimo, usando una buona dose di determinazione.

“Mi chiamo Elena Peruzzo sono nata e cresciuta a Vicenza e mi sono laureata in design degli interni al Politecnico di Milano nel 2005. In seguito ho conseguito un Master in allestimenti fieristici e gestione eventi presso la Fiera di Milano.

Dopodichè il grande cambiamento…!

Mi sono trasferita al Sud, in un piccolo paese sul mare, in Calabria, portando con me tanto entusiasmo, voglia di creare e tanta passione per il design.

Al sud mi sono trasferita…per amore, e dal momento che il Master prevedeva 3 mesi di stage ho scelto di farlo direttamente al Sud, cosi ho avuto modo di “mettere le radici” nel luogo in cui avrei poi vissuto.
I fattori positivi del Sud sono in primis il fatto che qui il settore design è ancora “vergine” quindi non ci sono molti concorrenti… Inoltre, la mia determinazione, tipica di chi è nata in Veneto, e la progettualità che ho sviluppato al Poli sono state utili per farmi subito conoscere nel settore.

Poi qui ho il mare, il sole, il cielo azzurro, tratti di costiera ancora naturale, il massimo per ispirazione e idee. Ovvio che ci sono anche dei lati negativi… ma sono una persona che coglie sempre il meglio da tutte le cose!

Ispirata dal mare e dal territorio splendido e incontaminato ho iniziato a lavorare in una azienda del capoluogo nel reparto grafica e allestimenti, ma nel frattempo ho svolto autonomamente una approfondita ricerca di materiali particolari. Più conoscevo e toccavo materiali più pensavo e disegnavo oggetti e idee.

Nel 2008 ho aperto il mio piccolo studio, E-design, mi occupo di interior design, grafica e allestimenti, cercando di dare sempre la mia nota innovativa alla difficile realtà lavorativa. Ho creato un piccolo show room, dove i clienti possono vedere e toccare materiali ricercati e spesso sconosciuti  adatti alle loro esigenze.

Sono alla continua ricerca di emozioni date dall’arte e dal design, sono disponibile a collaborazioni in diversi campi del design e penso che la professionalità sia la base di ogni rapporto interpersonale.

totalIn questi mesi ho lavorato su un mio progetto.

Si tratta di un paio di scarpe solo per creativi, ideali per le fiere di settore, piuttosto che per farsi riconoscere ovunque! Un connubio tra materia, passione creativa e made in Italy.

Per avere informazioni visitate il mio sito http://www.elenadesign.it/ oppure  la mia pagina Facebook!”

 

 

riga

Se pensi che questa attività editoriale sia utile per valorizzare gli Alumni Polimi nelle loro imprese e traguardi, SOSTIENI ALUMNIPOLIMI! Ci consentirà di raccontartene tante altre!

Se ti è piaciuta la sua storia ce ne sono tante altre da scoprire!

raccontaci_la_tua_storia_correlata_fumetto